I peggiori maschi della mia vita

Belli i primi appuntamenti.

Lui che ti viene a prendere, tu ci metti 3 ore per prepararti perché non sai bene quale dei 12 vestiti nuovi che hai comprato per l’occasione possa starti da Dio, l’ultima passata di rasoio sotto la doccia perché Mica gliela do ma non si sa mai.
Lui sale le scale, il tuo cuore esplode, Dio fa che sia quello giusto, evvai non è nemmeno vestito da profugo in fuga, Stai a vedere che sia la volta buona, ti apre la porta di casa e quella della macchina Dimmi che ho fatto Bingo, ti porta a mangiare in un ristorante carino e paga il conto, il conto! Adesso arrivo a casa e penso a come chiameremo i nostri figli. 

Tutto bello eh?
No sorella. Perché se tutto fossi così fottutamente facile, 3/4 delle mie meravigliose amiche non sarebbe single. Io stessa non avrei passato le serate migliori della mia gioventù davanti a un telefono che non si degnava di squillare.
Siamo noi sbagliate? Forse. Nel senso che più cresciamo e più sviluppiamo quelle che i maschi medi definiscono paranoie, ma che in realtà è solo merdosa esperienza. Grazie che non ci emozioniamo più davanti a una frase romantica detta dopo un pompino. Grazie che se non ci richiama il giorno dopo lo diamo per disperso. Non siamo stronze. Siamo solo uscite con troppi uomini.

Ho stilato una classifica dei peggiori che sono incappati sul mio cammino. E sono miracolosamente sopravvissuta. Certo, mi ci sono volute almeno 15 sedute da un bravo psicoterapeuta, ma cristoddio sono sopravvissuta.

Mi piaci ma se me la dai non mi piaci più.
Cioè sei bellissima, interessantissima, altissima, magrissima (no ecco, su questo hanno avuto la decenza di tacere), tutto issima. Poi ci scopi e improvvisamente sei speciale quanto l’influenza suina. Dimmelo che vuoi scopare no? Tu sei onesto, io lo apprezzo, decido se ho voglia di fare un giro in giostra e dopo siamo tutti più contenti.

Mi piaci. 
Bene domani ci vediamo?
Certo!
L’avete più visto voi? Io no. I Desaparecidos sono tra i miei preferiti (ho scritto un pezzo interamente a loro dedicato: Desaparecidos io vi odio). Ti promettono che ci saranno oggi, domani e anche dopodomani. In realtà sanno benissimo che non si paleseranno mai più. Sadici egoisti, che vi costa dirci che nel vostro futuro ci sono altri progetti?

Non posso impegnarmi ma ti amo.
In che senso scusa? Cioè mi stai dicendo che potenzialmente sarei la donna della tua vita, in pratica ti piaccio come tua cugina. Quella brutta. Il tuo sentimento è così profondo da non avere il coraggio di stare con me. Pensa se non mi amassi. Mi porteresti direttamente al macello. Grazie di tutto questo amore eh!

Non sei tu, sono io. (Che è la variante di merda della frase sopra citata).

Non è scattato il sentimento. Fammi capire. Usciamo da mesi, mi hai fatto conoscere i tuoi amici, tua madre, il tuo avvocato. Hai annuito quando parlavo del colore della nostra ipotetica futura cucina e ora te ne esci che di me, fottecazzo?
Potevi aspettare la nascita del nostro primogenito per informarmi di ciò, già che c’eri, insetto.

Se sono innamorato non tradisco.
La frase più di schifosa che possano dirmi. Perché è subdola. Significa che la fedeltà è prevista SOLO se c’è amore, ma non ti informano quando esattamente si innamorano. Cioè dopo il ti amo ti tieni addosso le mutande? Oppure il tuo, è un amore più nascosto, timido, schivo e io devo indovinare? O mi devo aspettare che ti scopi tutte le segretarie del tuo ufficio prima che mi venga il vago pensiero che forse, dico forse, non provi per me quello che io provo per te? Fottiti tu, che a me non mi tocchi più (TIÈ).

Non sono pronto per una cosa bella come te.
E allora tieniti la tua vita di merda, che io a trovarne uno più interessante ci metto 5 minuti.

Ecco amiche. Tutto qui, si fa per dire.
Però ricordatevi sempre che là fuori c’è qualcuno per cui valga ancora la pena sognare, starci male e supplicare. Sono pochi e molti sono gay. Ma con un po’ di fortuna (e tanta esperienza)riusciremo a trovarne uno che ci calzi a pennello (non solo sessualmente parlando).

Dopo tutta questa fatica ce lo meritiamo un cavolo di happy ending.

nrm_1416585917-4c0df3daba716770f0a07e9eea82bbe1-02_bacio_le-pagine-della-nostra-vita.jpg

Questa voce è stata pubblicata in L'amore secondo MaryG, Uomini merdosi.

Commenti

  • Claudia

    E quelli che praticamente ti supplicano per mesi di uscire insieme, tu alla fine cedi e cavolo ti piace pure! Vi sentite per un altro mese, lui studia fuori e tu pure, due fuori troppo lontani tra loro. Fate progetti su cosa farete quando finalmente riuscirete a vedervi di nuovo tra cuoricini e messaggi vocali e alla fine scopri che ha la ragazza? E quando lo sputtani con tanto di screen lui ti risponde (dopo aver insistito a lungo per avere una risposta ) che hai capito male, che è solo e senza amici (poveraccio) e che se ti va sarebbe felice di rimanere amici! Ecco un co….. così dove lo metti? (Esperienza recente, troppo recente!)

    • http://confessionidiunamente.wordpress.com ConfessionidiunaMenteCinicaIstericaeRomantica

      Io uscivo con uno. Siamo usciti per circa un anno. Io lo amavo. Dopo 12 mesi sto stronzo mi dice che ha una fidanzata da 7 anni. SETTE ANNI. S-E-T-T-E-A-N-N-I.
      Solidarietà sorella. Se sei giovane sappi che il peggio deve ancora venire. Se sei adulta sappi che l’hai scampata (ma non è detto). Ti bacio

    • LeanhShee

      Mi sento meno sola! Sono appena uscita -molto ammaccata ma ancora viva- dalla stessa identica situazione. Mi ha corteggiato ininterrottamente per un anno e mezzo. Io per via del fatto che vivevamo abbastanza lontani ho preferito non cedere… inizialmente. Tuttavia alla fine -ahimè- è successo. Dopo sei mesi passati a fare i salti mortali per vedersi appena possibile scopro (da sola) che è fidanzato da 6 anni. Risultato? Cancellato per sempre da ogni angolo della mia vita. Ora mi preoccupa solo il pensieri di quanto tempo ci metterò per fidarmi di qualcun’altro d’ora in poi…

  • http://confessionidiunamente.wordpress.com ConfessionidiunaMenteCinicaIstericaeRomantica

    In bocca al lupo 😀

  • http://visionidalbasso.wordpress.com therealsadness

    Bel post!
    La mia esperienza invece mi porta a odiare quelli con cui si sono fatti progetti su progetti ma che alla minima discussione/imprevisto sul cammino si mettono a piangere! Ma cercare un compromesso/una soluzione con me no?

    Buona giornata!

L'amore secondo MaryG

Iscriviti alla Newsletter